Cristiada


Il video è stato rimosso dal sito originario, per vederlo provate a cliccare a questi link:

Prima parte:   http://www.mediafire.com/watch/qafduf13j9v9avc/UNO.mp4

Seconda parte: https://www.youtube.com/watch?v=RhmelzrnwL0

osserva, e taci

Il film “Cristiada”, basato sulle vicende della rivolta dei Cristeros contro il governo anticattolico di Plutarco Elias Calles, avvenuta in Messico tra il 1926 ed il 1929, non ha ancora avuto la possibilità di approdare “ufficialmente” in Italia.

Avendolo visto consiglio però a tutti la visione della pellicola, disponibile online sottotitolato in italiano, testimonianza di eventi non solo terribilmente recenti, ma anche, purtroppo, terribilmente attuali, magari non in Messico.

Trovate qui sotto i link per la prima e la seconda parte.

http://www.viddler.com/v/760849f1

http://www.viddler.com/v/4e929662 

View original post

Annunci

Informazioni su ishramit

Un essere umano, che in quanto tale vive, osserva, studia e crea; un bambino non troppo cresciuto e che di crescere non ha alcuna voglia, e che assolutamente non ha alcuna paura di mostrarsi bambino; un Cristiano, che crede nel Dio che vive nelle persone del Padre, dello Spirito e del Figlio, in Gesù Cristo, Verbo divino che ogni giorno si fa carne per portare il peso che quei bambini irresponsabili che ogni giorno lo crocifiggono non sono in grado di sostenere . Ci sarebbe poco altro da dire, ma nessuno lo dirà.

Pubblicato il 6 giugno 2014 su Video. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: