Archivio mensile:agosto 2014

Questione di specchi

Ora, tralasciando la faccia da ebreo di Babbo Natale…
Qualcuno si è chiesto come mai esistono migliaia di immagini simili con ragazze anoressiche che si vedono obese in cui si parla di malattia e si attaccano le eventuali cause della confusione della ragazza……… mentre in questo caso “it’s OK”?

Ve lo dico io: perché nel caso dell’anoressica sbattere la testa contro il muro della realtà significa morire di fame, in quest’altro caso significa foraggiare con migliaia di euro (pubblici) chi vende i sistemi per perpetuare l'(auto)inganno.
E riescono pure a dirti che è un’opera di bene.

E poi si capisce pure perché quel Babbo Natale ha il nasone ebraico

10522488_819900784729566_2522065132874347790_n

(immagine presa dalla pagina facebook “Earl of grey”)

Annunci

Le Prepersone (il cortometraggio)

 

Liberamente ispirato al racconto di Philip K. Dick “The Pre-Persons”, “Le Prepersone” è un cortometraggio di 20 minuti che volge lo sguardo ad un’Italia distopica in cui è già possibile liberarsi dei bambini indesiderati con la pratica dell’aborto post-natale, poiché la legge ha stabilito che solo a 6 anni l’essere umano diventa una persona.

Guardatelo.

(trailer)

Cortometraggio completo